«Scomparsa nel nulla»: 5ª Serata cinematografica con «cocktail» [263]

Gen

12

Ora: 19.00-21.00
Luogo: Parrocchia «Sacro Cuore» in Catanzaro Lido

image_pdf

La 5ª Serata cinematografica, con la proiezione del film «Scomparsa nel nulla» (tit. orig. «My daughter is missing») di Tamar Halpern e con il cinedibattito «Madri sulle tracce dei loro figli rapiti, prelevati o deportati, con l’inganno», ideata nell’ambito dell’11ª edizione del CineCircolo dal filo conduttore: «Donne pioniere, generative, altruiste e coraggiose, nelle ‹periferie› di un mondo dispari, per immagini», inserita nel solco dell’8° centenario francescano (2023-2026) e nel contesto del Sinodo sulla sinodalità, promossa dal Circolo Culturale San Francesco ed aperta gratuitamente a tutti: credenti e «laici», vicini e lontani, la 263ª Serata di seguito, tra quelle conviviali e cinematografiche, con decorrenza dal 10 gennaio 2014.

«Scomparsa nel nulla»

Regia: Tamar Halpern. Genere: Drammatico. Paese: USA. Anno: 2017. Durata: 90′ [60’]

Trama: Sara, una ex hacker, divenuta una specialista della sicurezza su internet, vola a Belgrado per partecipare a una conferenza sul crimine informatico. Mentre si trova lì, sua figlia viene rapita da un’organizzazione criminale serba dedita al traffico degli esseri umani. Sara dovrà salvarla prima che sia troppo tardi.

In presenza e in diretta streaming su @circoloculturalesanfrancescocatanzaro

Cinedibattito

«Madri sulle tracce dei loro figli rapiti, prelevati o deportati, con l’inganno»

Programma

  1. Music video: «Le mani non sono armi» di Nuovi Sogni (2:51’)
  2. Saluto iniziale (M° Luigi Cimino, presidente) (2:00’)
  3. Presentazione del programma, con lo sguardo retrospettivo alla 1ª Serata conviviale con la conversazione su «I giovani: categoria ‘a rischio’ in una società plurale», svoltasi 12 gennaio 2018, nell’ambito della 6ª edizione del WikiCircolo ideata e promossa dal Circolo Culturale San Francesco con il motto: «I giovani con ‘sorella’-‘madre’ Terra», immortalata nell’articolo «Edu-care nell’era digitale…» e nella galleria fotografica
  4. Trama e regista
  5. Proiezione (60:00’)
  6. Cocktail break (5:00’) – In sottofondo, video clip musicale «La voce della Verna» (4:59’)
  7. Cinedibattito: Interventi/Video/Musica

7.1. Papa Francesco: «Il mondo guardi a donne e a madri per trovare la pace» (1:44’); 7.2. «Le ultime agghiaccianti parole di cinque persone scomparse per sempre» (0:00’-5:00’); 7.3. «Ucraina, orrore senza fine: bimbi spariti e traffico di esseri umani» (3:32’); 7.4. Piotr Anzulewicz OFMConv: «Tre madri sulle tracce dei bambini ucraini rapiti e portati in Russia» (10:00’); 7.5. Intermezzo musicale: «Heal me now» di Elihana Elia (4:22’); 7.6. «Invisibili: donne vittime di tratta dalla strada all’indoor passando per il web» (6:46’-[1:2:01.50’]); 7.7. «Trafficking: il crimine sofisticato dello sfruttamento e della tratta delle donne» (7:27’-); 7.8. «Ritrovata dopo 9 anni» (2:18’)

  1. Comunicazioni relative al Circolo, annuncio del prossimo evento [venerdì 19 gennaio: 7ª Serata conviviale con «aperitivo» dell’11ª edizione del WikiCircolo con il focus su «María Herrera Magdaleno, donna testimonial dei familiari in ricerca dei figli scomparsi nel nulla» (264)], ringraziamenti e invito alla foto di gruppo e al momento conviviale
  2. In sottofondo, music video «Tre madri» di Fabrizio De André (3:24’)