«Donne impegnate a battersi contro le violenze e gli abusi fisici e psicologici»: 1ª Serata conviviale con «aperitivo» [150]

Mar

08

Ora: 19-21.30
Luogo: Salone «S. Elisabetta d’Ungheria» presso la chiesa «Sacro Cuore» di Catanzaro Lido

La 1ª Serata conviviale con «aperitivo», focalizzata sul tema: «Donne impegnate a battersi contro le violenze e gli abusi fisici e psicologici», ideata nell’ambito dell’8ª edizione del WikiCircolo dal «file rouge»: «A servizio della pace e della fratellanza», ispirata al Messaggio «La buona politica è al servizio della pace» di Papa Francesco per la celebrazione della 52ª Giornata Mondiale della Pace (1.01.2019), al «Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune», firmato da Papa Francesco e dal Grande Imam di al-Azhar Aḥmad al-Ṭayyib ad Abu Dhabi (4.02.2019), e alla preghiera-poesia «Cantico delle creature» di frate Francesco d’Assisi (FF 263), ed aperta gratuitamente a tutti: soci, sostenitori, amici, credenti e «laici», vicini e lontani – 150ª di seguito, con decorrenza dal 10 gennaio 2014.

 Programma della Serata

  1. Videoclip «Woman» di John Lennon (3:33’)
  2. Parole di benvenuto e presentazione del programma
  3. Tavola rotonda: videoclip ed interventi, tra cui quelli di Piotr Anzulewicz OFMConv [Donne della Passione di Gesù – Gesù e le donne (1:13:22’, qui: 0:00-14:08) – S. Francesco e i dolcetti di Jacopa dei Settesoli], Roberta Capri [Donne impegnate a battersi contro le violenze – «Contro la violenza sulle donne. Le risorse del femminile e la costruzione dell’umano» (4:08’); «Storie di donne straordinarie» (2:01); «Quante rosse sono le scarpette che dovranno marciare» di Francesco Morici (5:22’)], Alessia Longo [Edith Stein, santa Patrona della nostra Europa – «Il Carmelo di Echt» (3:20’) e «Edith Stein. La follia della Croce» (7:10’)]
  4. «Grazie a te, donna!» – Preghiera tratta dalla Lettera alle donne di Giovanni Paolo II (29.06.1995)
  5. Comunicazioni relative al Circolo, annuncio del prossimo evento, foto di gruppo ed «aperitivo»[In sottofondo: «I will always love you di Whitney Houston (4:34’) e Hopelessly devoted to you di Olivia Newton John (2:59)]