Diffondendo la cultura della solidarietà… Postato 6 luglio 2014 da Piotr Anzulewicz

0

image_pdfimage_print

Tutti siamo chiamati a vivere «il servizio della carità», «diffondendo la cultura della solidarietà» dappertutto, nelle realtà ordinarie, in famiglia, in parrocchia e al lavoro, soprattutto in questo periodo di acuta crisi economica, di precarietà, di disoccupazione. E’ uno dei passaggi forti dell’omelia di Papa Francesco, durante la Messa celebrata il 5 luglio nell’ex stadio Romagnoli di Campobasso. Di questo impegno – ha sottolineato il Papa – c’è tanto bisogno. Il nostro tempo ha bisogno di prossimità che sorregge, rialza, «infonde nella società quel ‘supplemento d’anima’ che consente di guardare oltre e di sperare. (…) È necessario porre la dignità della persona umana al centro di ogni prospettiva e di ogni azione. Gli altri interessi, anche se legittimi, sono secondari».

«La priorità – ha ribadito nell’incontro con il mondo del lavoro e dell’industria all’Università degli Studi del Molise, a Campobasso, dopo il saluto del rettore, Gianmaria Palmieri, e le testimonianze di un giovane agricoltore, laureato in Agraria, e di un’operaia Fiat, mamma di un bimbo e in attesa di un altro figlio – non è all’economico, ma all’umano, al gratuito, alle relazioni non commerciali, ma familiari, amicali, per i credenti alla relazione con Dio e con la comunità». Non abbattiamoci allora nel vedere tanto male e tanto dolore nel mondo, ma lasciamoci pervadere dalla speranza che ci arriva dalle parole di Papa Francesco.

Buona estate a tutti!

Promemoria (Important)

# Domenica 6 luglio, presso la chiesa monumentale di S. Bernardino da Siena ad Amantea, ha luogo il Festival della canzone francescana «Cantiamo insieme la vita» (ore 9.30: Preghiera delle Lodi e meditazione di don Vincenzo Agosto; intervento di fr. Julián Santamaría Garzón sul tema «Il canto come testimonianza»; ore 10.30: Esecuzione dei canti francescani da parte dei partecipanti; ore 12.30: Celebrazione eucaristica; ore 15-16: Condivisione e canto a Maria di fr. Julián; ore 17: Fraternità francescana in cammino)

#Dal 6 al 16 luglio nella cattedrale di Catanzaro si svolgono i festeggiamenti in onore di s. Vitaliano (†699), vescovo di Capua, fondatore del santuario di Montevergine e patrono della città di Catanzaro e dell’Arcidiocesi metropolitana. In quanto la Parrocchia «Sacro Cuore» parteciperemo alla novena, con il pellegrinaggio, assieme ad altre Parrocchie della vicaria di Catanzaro Sud, mercoledì 11 luglio (vedi il Manifesto: http://www.diocesicatanzarosquillace.it/download/manifesto_san_vitaliano_2014.pdf)

#Fino al 30 agosto sono aperte, nell’Ufficio Parrocchiale, le iscrizioni al catechismo dei bambini che da settembre frequenteranno la prima e la seconda elementare

#Durante la settimana abbiamo anche alcuni eventi e ricorrenze

♪ Martedì 8/07: Laboratorio musicale a cura del M° Luigi Cimino, promosso dal Circolo Culturale San Francesco

♪ Mercoledì 9/07: A Città di Castello in Umbria, s. Veronica Giuliani († 1727), clarissa cappuccina, autrice del diario «Tesoro nascosto» (22 mila pagine), portatrice delle stigmate dal 5 aprile 1697 sino alla morte (le sue ultime parole: «Ho trovato l’Amore! Ditelo a tutte. E’ questo il segreto delle mie gioie e delle mie sofferenze: l’Amore si è lasciato trovare»)

♪ Giovedì 10/07: Adorazione eucaristica del 2° giovedì del mese (ore 18-19)

♪ Venerdì 11/07: S. Benedetto da Norcia († 547), fratello di s. Scolastica, abate, patriarca del monachesimo occidentale e fondatore del celebre monastero di Montecassino, patrono d’Europa (proclamato nel 1964 da Papa Paolo VI), dei monaci, speleologi, architetti, ingegneri

(pa)

Lascia un commento