Il 4 ottobre è anche la nostra festa Postato 3 ottobre 2016 da Piotr Anzulewicz

2

image_pdfimage_print

«Dove è pazienza e umiltà, ivi non è ira né turbamento. […] Dove è misericordia e discrezione, ivi non è superfluità né durezza» (Francesco d’Assisi, Ammonizione XXVIII 1.6: FF 177).

Lasciandoci accompagnare dalle parole di frate Francesco, rendiamo grazie all’«ammirabile Signore, Dio onnipotente, misericordioso Salvatore» (Lodi di Dio altissimo 7: FF 261), per le meraviglie che in lui e tramite lui ha compiuto nella storia di ieri e sta compiendo nella storia di oggi. Buona festa, Amici!
francesco-morente

Diamo voce al Circolo!

Il Consiglio direttivo vi chiede di dar voce al Circolo. È un’opera parrocchiale che ha preso il via, con il recupero dello Statuto originale, il 27 ottobre 2013. Perché essa possa essere luogo propulsore della «cultura dell’incontro», della fratellanza e della solidarietà, nell’ambito della Parrocchia «Sacro Cuore», ma anche spazio della crescita umana, spirituale e sociale, ha bisogno di soci ordinari, sostenitori, volontari, uomini e donne di buona volontà, pronti a collaborare e fieri di tenerlo in vita, con ardore, passione e gioia. Le iscrizioni si possono effettuare online, sul Sito del Circolo (http://circoloculturalesanfrancesco.org/collabora/), oppure nella sua sede, a Catanzaro Lido, al lato destro della chiesa «Sacro Cuore». Riguadagniamo il ritardo e iscriviamoci senza tentennamenti, a beneficio di tutti, vicini e lontani.

tessera-modulo

2 Commenti

  • Loredana Bassan 4 ottobre 2017 at 18:53

    Un rinnovato augurio affinché il Circolo Culturale continui ad essere un ‘faro’ per gli amici e per la parrocchia, nonostante le difficolta’ che inevitabilmente ‘corredano’ ogni gruppo che desidera essere occasione di fraternita’ e autentica amicizia.

    Rispondi

  • Loredana Bassan 4 ottobre 2017 at 18:44

    Un rinnovato augurio affinché il Circolo Culturale continui ad essere un ‘faro’ per gli amici e per la parrocchia, nonostante le difficolta’ che inevitabilmente ‘corredano’ ogni gruppo che desidera essere occasione di fraternita’ e autentica amicizia.

    Rispondi

Lascia un commento