Rapisca, ti prego, o Signore, l'ardente e dolce forza del tuo amore, la mente mia da tutte le cose che sono sotto il cielo, perché io muoia per amore dell’amor tuo, come tu ti sei degnato di morire per amore dell’amor mio» (Fonti francescane 277)

Novità

Evviva la ‘galassia’ francescana, ma… Postato 24 giugno 2018 da Anzulewicz

«Lasciatevi sorprendere dal ‘volto’ dei giovani francescani!». Tale poteva essere lo slogan della Serata conviviale che si è tenuta il 15 giugno 2018 presso la

Leggi tutto »

Con il Cuore al centro Postato 11 giugno 2018 da Anzulewicz

Una Serata speciale, quella che si è svolta l’8 giugno 2018, presso la chiesa «Sacro Cuore» di Catanzaro Lido, con il Cuore al centro. È

Leggi tutto »

…vibrava l’ideale della nonviolenza Postato 27 maggio 2018 da Piotr Anzulewicz

In ogni scelta non dobbiamo mai lasciarci guidare dalla logica della violenza, e neppure da quella del taglione, cioè dell’«occhio per occhio» e «dente per

Leggi tutto »